Per offrirti una migliore esperienza di navigazione, il sito utilizza dei cookies Continuando la navigazione nel sito autorizzi l'uso dei cookies.

Informativa ai sensi dell'art. 13 del Regolamento Europeo 679/2016

Nel ringraziarLa per averci fornito i Suoi dati personali, portiamo a Sua conoscenza le finalità e le modalità del trattamento cui essi sono destinati.

Finalità del trattamento

Il trattamento dei dati verrà effettuato per tutte le finalità consentite dalla legge e ricollegabili direttamente e indirettamente al rapporto sindacale e al rapporto di lavoro. Sono da ricomprendersi tra le finalità del trattamento - a titolo esemplificativo e non esaustivo - la comunicazione dell'adesione al sindacato al datore di lavoro ai fini della esazione dei contributi periodici, ad associazioni di categoria ai fini della gestione delle libertà sindacali, a compagnie di assicurazione ai fini delle coperture previste per gli iscritti e per i dirigenti nazionali, territoriali e/o aziendali dell'Organizzazione, ad aziende incaricate della spedizione delle pubblicazioni periodiche e non dell'Organizzazione, alle aree operative dell'Organizzazione che gestiscono la prestazione di servizi diversi (previdenziali, legali, fiscali, consulenziali in genere, commerciali, ecc.) riservati agli iscritti all'Organizzazione.

Modalità del trattamento

Il trattamento dei dati potrà essere effettuato indifferentemente secondo le seguenti modalità: cartaceo, informatico e telematico. I dati verranno trattati per tutta la durata dei rapporti intercorrenti tra le parti e anche successivamente per l’espletamento di tutti gli adempimenti di legge.

Natura obbligatoria

Tutti i dati richiesti sono obbligatori.

In occasione del trattamento potremo venire a conoscenza di dati che il Codice sulla Privacy definisce "sensibili", in quanto idonei a rilevare stato di salute, adesione a sindacati, convinzioni religiose e filosofiche. Per queste ragioni Le chiediamo di esprimere per iscritto il consenso al trattamento

Conseguenze del rifiuto dei dati

L’eventuale rifiuto a fornire i dati richiesti o ad autorizzarne il trattamento potrà determinare l’impossibilità della scrivente a dar corso ai servizi richiesti e/o ai rapporti contrattuali intrattenuti. In particolare, il mancato conferimento di dati non riconducibili ad obblighi fiscali, civilistici o contrattuali verrà valutato di volta in volta dalla scrivente e determinerà le conseguenti decisioni, rapportate all’importanza dei dati richiesti rispetto alla gestione del rapporto tra le parti.

Soggetti a cui dati potranno essere comunicati i dati personali.

Ferme restando le comunicazioni e diffusioni effettuate in esecuzione di obblighi di legge, i dati potranno essere comunicati a:

  • Nostri collaboratori. Il personale è stato debitamente istruito in materia di sicurezza dei dati personali e del diritto alla privacy;
  • Aziende di credito e finanziarie e rispettive associazioni di categoria, ai fini della gestione del rapporto contributivo nei confronti dell'Organizzazione;
  • Aziende operanti nell'ambito della editoria e che prestano il servizio di spedizione delle pubblicazioni periodiche e non agli iscritti e dirigenti dell'Organizzazione;
  • Professionisti e consulenti, con vincolo di correttezza deontologica nella gestione dei dati resi loro disponibili.

Diritti dell'interessato

In relazione al trattamento di dati personali l'interessato ha diritto, ai sensi degli artt. dal 15 al 18, 20 e 21 del Regolamento Europeo 679/2016:

  1. L’interessato ha diritto di ottenere:
    1. i dati in possesso (art. 15)
    2. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati (art. 16);
    3. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati (art. 17);
    4. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere b) e c) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
    5. la limitazione del trattamento (art. 18)
    6. la portabilità dei dati in nostro possesso (art. 20)
  2. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta (art. 21);
    2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

Titolare del trattamento dei dati è la FABI - Federazione Autonoma Bancari Italiani, Sindacato Autonomo Bancari di Trento in persona dei suoi legali rappresentanti pro-tempore, tel 0461.236362 – fax 0461.019964 – e-mail:  sab.tn@fabi.it

Per esercitare i diritti previsti all'articolo dal Regolamento Europeo 679/2016, sopra elencati, l'interessato dovrà rivolgere richiesta scritta alla FABI - Federazione Autonoma Bancari Italiani, Sindacato Autonomo Bancari di Trento Passaggio Zippel 2, 38122 Trento (Tel 0461.236362 - fax 0461.019964 – e-mail: sab.tn@fabi.it), alla cortese attenzione del Responsabile del trattamento dati.

Area download